Ringraziamenti

Al Sindaco Corrado L’Andolina e all’Aministrazione del Comune di Zambrone che hanno voluto e creduto in un progetto unico in Europa.

A Giuseppe Mele e al suo cinema, luogo d’incanto che ha cullato tutta la fase d’ideazione e realizzazione degli studi a grandezza naturale delle opere.

All’architetto Stefano Simoncini per i suoi preziosi consigli.

Agli amici che hanno documentato con sensibilità le varie fasi della lavorazione:

Norbert Breitenstein, fotografo
Mario Greco, fotografo
Maria Grazia Iannuzzo, fotografa
Roger Lo Guarro, fotografo
Nazzareno Suriano, fotografo e videomaker

A mia moglie Tina, e alle mie figlie, Sara, Maria e Valentina che instancabilmente mi supportano e mi sopportano.